5 ricette con aloe vera

 

ricette-aloe-vera

L’aloe vera è una pianta dalle molteplici virtù. Utilizzata fin dai tempi remoti per i suoi innumerevoli benefici, anche oggi è molto apprezzata sia per fini salutistici ma anche come elisir di bellezza. Vi consigliamo la lettura dell'articolo: Le 18 proprietà dell'aloe vera.

Dalla parte centrale delle foglie di aloe si ricava un gel, incolore e trasparente. La sua consistenza è piuttosto vischiosa ma ricca di mucillagini, proteine, minerali, vitamine, lipidi, enzimi, saponine. Proprio in virtù di quanto detto ha degli effetti anti-aging e non solo, ma è particolarmente efficace per curare la pelle secca, oppure come rigenerante e dopo sole.

Possiede oltretutto proprietà cicatrizzanti e si rivela utile in caso di abrasioni, scottature, ferite e contusioni.

Grazie alle capacità antinfiammatorie, antimicrobiche, anestetiche ed immunostimolanti, il gel d’aloe è abbastanza apprezzato per stimolare la rigenerazione cellulare e prevenire in caso di ustioni, le infezioni.

Moltissime sono le ricette che si possono realizzare con questa pianta “miracolosa”.

Lenitiva, purificante, idratante, anti-età, l’aloe vera si rivela un prezioso alleato per la cura della pelle. Ma scopriamo insieme come realizzare qualche trattamento viso fai da te.

 

 

1. Maschera idratante all’aloe vera

maschera-aloe-vera

Grazie al suo alto contenuto di acqua  idrata e nutre la pelle in profondità ed è per questa ragione che rappresenta un vero e proprio toccasana per le pelli secche. Per combattere secchezza e disidratazione ecco la maschera che fa al proprio caso:

 

Ingredienti:

  • gel di aloe vera

  • un cucchiaio di yogurt naturale

 

Procedimento:

In una ciotola mettere un cucchiaio di yogurt naturale bianco insieme al gel di aloe. Mescolare per qualche minuto e nel momento in cui i due ingredienti si saranno accorpati applicare il tutto sul viso lasciando il composto in posa per almeno 10 minuti. Trascorso questo lasso di tempo sciacquare con acqua fresca.

 

2. Scrub fai da te all’aloe vera

scrub-aloe-vera

Per avere una pelle splendida e morbida allora non si può non provare lo scrub a base di aloe. La sua procedura è piuttosto semplice, basta soltanto avere qualche minuto da dedicare per la realizzazione del trattamento e voilà, la propria pelle tornerà a splendere come un tempo!

 

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

  • 1 cucchiaio di gel d’aloe o succo

 

Procedura

In una bacinella unire tutti e tre questi ingredienti, mantecare delicatamente finché l’impasto ottenuto non sarà omogeneo. Dopodichè applicare il composto sul viso avendo l’accortezza di eseguire massaggi circolari molto delicati, soffermandosi in particolar modo sulla zona T, ovvero viso, mento e naso.

Se avanza un po’ di prodotto è consigliabile conservarlo in frigo in un contenitore ermetico per un massimo di due giorni, perché si tratta sempre di un prodotto naturale privo di conservanti.

 

 

3. Crema per le mani all’aloe vera

crema-mani-aloe-vera

L’aloe vera, grazie alla sua azione cicatrizzante e idratante, può essere  applicata anche alle mani in caso di screpolature e geloni.

 

Ingredienti:

Gli ingredienti che occorrono in questo caso sono i seguenti:

  • un cucchiaio di gel di aloe vera

  • 6 gocce di olio essenziale di lavanda

  • un cucchiaino di cannella in polvere

  • 3 gocce di tea tree oil

  • acqua minerale naturale

 

Procedura

E’ bene sottolineare che la cannella oltre ad idratare la pelle delle mani secche è ricca altresì di proprietà antibatteriche. Per ottenere un effetto disinfettante procedere in questo modo:

Mettere in un pentolino il gel d’aloe. Farlo sciogliere a fiamma bassa e in seguito aggiungere l’olio essenziale di lavanda e qualche cucchiaio di acqua minerale. Mantecare ogni tanto e in seguito accorpare un cucchiaino di polvere di cannella, e 3 gocce di tea tree oil

Una volta che il composto si sarà raffreddato, versarlo in un barattolo precedentemente disinfettato e utilizzarlo ogni mattino e sera. Il risultato? Impeccabile

 

4. Il succo d’aloe

succo-aloe-vera

Per chi soffre di problemi digestivi, o per chi vuole regolare il transito intestinale o ancora ridurre l’acidità di stomaco un buon succo a base di aloe preparato in casa può rappresentare un ottima soluzione.

La preparazione richiede soltanto un po’ di tempo e qualche piccola accortezza, ma sicuramente ne varrà la pena visti i molteplici benefici che si possono ottenere.

 

Procedura

Ecco come procedere:

Dopo aver tagliato le foglie di aloe bisogna preparare quasi subito il succo perché una volta che le foglie entrano a contatto con l’aria si ossidano e alcuni benefici si perdono.

Tagliare dunque, per la lunghezza un lato della foglia ed asportare tutta la parte gialla e verde della foglia, con l’aiuto di un cucchiaino. Per realizzare il succo bisogna utilizzare soltanto il gel vischioso trasparente. Metterlo in un frullatore e per rendere il sapore più dolce si può accorpare un po’ di miele o del dolcificante. Da non dimenticare di aggiungere dell’acqua. Frullare per qualche minuto. Una volta pronto il succo andrà conservato in frigorifero in un recipiente ermetico.

Come si può intravedere, si tratta di un processo davvero molto semplice. L’unica accortezza è stare attenti all’aloina una sostanza altamente purgante che si trova proprio nella foglia dell’aloe. In commercio esistono molte bevande al gel di aloe vera già pronte (come ad esempio su aloeverashopping.it) per chi volesse saltare da subito il tempo della preparazione.

 

 

5. Frullato a base di aloe

frullato-aloe-vera

Per depurare il fegato e bruciare i grassi, una buona soluzione è rappresentata dal frullato di aloe. Essendo ricco di nutrienti, migliora le difese del corpo, inoltre combatte i grassi in eccesso localizzati in alcuni punti del corpo.

 

Ingredienti:

  • 2 foglie di aloe vera

  • 1 limone

  • 1 rametto di menta

  • 1 cucchiaio di curcuma

  • ½ litro di acqua

 

Procedura

Con l’aiuto di un coltello aprire le foglie di aloe, estrarre il gel. Mettere il gel nel frullatore e aggiungere il miele, la menta, la curcuma e l’acqua. Frullare per qualche minuto finché gli ingredienti non si saranno accorpati tra di loro.

A questo punto il frullato è pronto per essere gustato in tutta la sua prelibatezza.

Un piccolo consiglio: sarebbe utile bere questo frullato tutti i giorni per 5 giorni consecutivi, preferibilmente a stomaco vuoto.

Naturalmente è bene precisare che si tratta di una bevanda da integrare al proprio regime alimentare, che dovrà essere  accompagnata da un’alimentazione sana e naturale correlata da una buona attività fisica.

 

In conclusione

Insomma come si può denotare tantissimi sono gli utilizzi che si possono effettuare grazie alla pianta di aloe vera. Si tratta di un prodotto che non dovrebbe mai mancare nelle nostre case.

E allora, per chi vuole cimentarsi nella realizzazione di una maschera o di un frullato fai da te, questa è l’occasione giusta per iniziare a prendersi cura di sé nel modo più appropriato.

Provare per credere!